Intimo trasparente: consigli su come sceglierlo

lingerie trasparente

Intimo trasparente: consigli su come sceglierlo

Senza ombra di dubbio l’intimo trasparente rimane una delle migliori armi seduttive.

Passano le mode, cambiano i gusti e gli stili ma la lingerie trasparente non passa mai di moda.

Il raffinato gioco di vedo-nonvedo attira lo sguardo e lascia spazio all’immaginazione.

Se l’idea di indossare intimo trasparente ti stuzzica ma non sai come scegliere ecco alcuni pratici consigli per non sbagliare:

Sei romantica? Scegli la lingerie di pizzo 

Il pizzo è un must tra i tessuti per l’intimo femminile, a tema floreale o geometrico copre lasciando intravvedere quello che c’è sotto, ideale se sei romantica e se ti piace l’intimo femminile sexy. Ti consigliamo una vestaglia di pizzocome quella indossata da Francesca, lunga fino alle caviglie con sensuali spacchi laterali che mostrano le gambe

 

 

Tessuti ricamati se ami l’intimo di lusso

I ricami, si sa, sono preziosi e ricercati, soddisfano il desiderio di una donna sofisticata che ama prestare attenzione ai dettagli anche nella biancheria sexy. Se ti rispecchi in questo tipo di donna un corsetto stringivita ricamato, come quello indossato da Giulia, è la scelta ideale.

 

Tulle per chi ama la semplicità

Se sei una donna pratica, che ama la biancheria femminile lineare, senza eccedere con pizzi e ricami, un capo di lingerie in tulle è la scelta migliore. Per te ho scelto il body Kyoto di Bracli, raffinato ed elegante, qui indossato da Lucrezia:

 

Le foto di questo servizio sono state realizzate da Astrid Nielsen 

Scopri di più sullo stile Boudoir